ISSN: 2279–9737

Investire o scommettere denaro con cognizione di causa

Daniele Maffeis, Professore ordinario di Diritto privato, Università degli Studi di Brescia
Abstract: 

L’articolo in esame trae spunto dalla disciplina dei KID (Key Information Document) per approfondire la conoscenza dei contratti di investimento. In particolare, attraverso l’analisi dei KID, l’autore cerca di disegnare un quadro completo dell’attività precontrattuale che precede la conclusione del contratto, concentrandosi in primo luogo sulla necessità dell’investitore di conoscere in termini chiari le regole che disciplinano l’ an  e il quantum dei pagamenti. In questo senso si ritiene che un ruolo cruciale sarebbe giocato dagli scenari probabilistici che, seppur non contenuti nelle disposizioni del D.Lgs. 1286/2014, fornirebbero al cliente una conoscenza maggiore dei rendimenti dei prodotti misti finanziario – assicurativi che intendano acquistare. In questa prospettiva, di sicuro interesse appare la suggestione di fornire un’informazione separata e ulteriore rispetto a quella contenuta nei KID che contenga scenari selezionati in base a probabilità oggettive.

 

This article draws inspiration from KID’s discipline, in order to deepen investment contracts’ knowledge. The author, in particular through KIDs’ analysis, tries to outline a complete picture of pre - contractual acts that anticipate the conclusion of the contract. This could happen just focusing on investor’s need to know clearly the rules that manage the possibility and amount of payments. So, it is believed that a crucial role is played by the probabilistic scenarios that, even though are not included in Legislative Decree no. 1286/2014, will provide a better performance’s understanding of the financial – insurance mixed products that investors want to buy. From this perspective it could be interesting to afford a separate and different information, rather than one contained in KIDs, and that shows scenarios selected on the basis of objective probabilities.