ISSN: 2279–9737

Obbligo a contrarre e limiti al (diritto di) recesso nel "rapporto di conto corrente" bancario. A proposito di una recente proposta normativa

Fulvio Gigliotti, Professore ordinario di Diritto Privato, Università degli Studi di Catanzaro
Sommario: 

1. Il recente disegno di legge n. AS/1712 del 2020. Presupposti e finalità. – 2. Segue: le conseguenze che deriverebbero dalla sua approvazione. – 3. I rilievi formulati da operatori ed esperti del settore. – 4. Profili (ulteriori) di problematicità sollevati dalla novellazione proposta. – 5. Esistenza, già a legislazione invariata, di strumenti idonei a garantire adeguati risultati di "inclusione finanziaria": dalla Convenzione mef del 28 marzo 2012 sul c.d. "conto di base" all'art. 126-noviesdecies t.u.b. – 6. Considerazioni conclusive.

Abstract: 

Il lavoro sottopone ad analisi critica il disegno di legge n. AS/1712/2020, introduttivo di una disposizione (art. 1857 bis c.c.) che impone alla banca l'apertura di un conto corrente a richiesta dell'interessato; e che, in caso di saldo attivo del conto, le vieta, altresì, di recedere dal rapporto di conto corrente.
Vengono individuati, al riguardo, vari aspetti di problematicità della proposta, anche tenendo conto che gli obiettivi di "inclusione finanziaria" che la proposta normativa mirerebbe a realizzare sono già adeguatamente garantiti, nel sistema, da altri strumenti esistenti.

The paper critically analyzes the bill n. AS / 1712/2020, which proposes to introduce a provision in the Italian Civil Code (Article 1857 bis) by which, on one hand, to impose on the bank the obligation to open a current account at the request of the interested party; and, on the other hand, to forbid the withdrawal from the relationship when the account balance is active.
The paper sheds light on several problematic aspects of reform by holding in consideration the current presence, in the system, of instruments already suitable for guaranteeing the "financial inclusion" goals that the proposed legislation would aim to achieve.